Università degli studi dell'Insubria

STAGE ESTIVI 2019

AREA BIO/BIOTECNOLOGICA - Varese e Busto Arsizio

B-life, uno stage alla scoperta del mondo della biologia e delle biotecnologie         

26 studenti selezionati uscenti dal III o IV anno di diverse scuole secondarie di secondo grado trascorreranno due settimane presso i laboratori di Via Dunant 3 dove svolgeranno in prima persona, seguiti da tutor, esperimenti nei laboratori didattici. Le attività sperimentali saranno precedute da lezioni introduttive e seminari a tema. La permanenza nei laboratori di ricerca permetterà di interagire con docenti e ricercatori che operano nel settore della biologia e delle biotecnologie a Varese.

Periodo: giugno – luglio 2019 

Per informazioni e adesioni: Prof.ssa Elena Bossi – elena.bossi@uninsubria.it; Dott. Enrico Caruso – enrico.caruso@uninsubria.it.

 

Una settimana da BIO       

22 studenti selezionati uscenti dal IV anno di una scuola secondaria di secondo grado trascorreranno una settimana presso i laboratori della sede di Busto Arsizio durante la quale svolgeranno in prima persona un complesso e logico percorso sperimentale per utilizzare alcune fondamentali tecniche di ingegneria genetica, biologia molecolare e biologia cellulare. Negli stessi giorni verranno dedicate loro alcune lezioni frontali volte a introdurre moderne tematiche utili a comprendere il significato della ricerca biomedica. Infine, in questa settimana i ragazzi avranno la possibilità di girare per i laboratori della Sezione Biomedica per conoscere le ricerche che quotidianamente vengono sviluppate.     

Periodo: settimana di settembre antecedente l’inizio delle scuole

Per informazioni e adesioni: Prof.ssa Charlotte Kilstrup-Nielsen – c.kilstrup-nielsen@uninsubria.it.

 

AREA SCIENTIFICA - Como

Vestiamo la chimica 

Il progetto si propone di avvicinare 15 studenti delle scuole secondarie di secondo grado alla chimica attraverso attività sperimentali legate al mondo del tessile, una realtà produttiva storicamente molto radicata sul territorio. Attraverso presentazioni tematiche ed esperienze di laboratorio, i partecipanti potranno conoscere la chimica delle fibre tessili e delle sostanze coloranti. Potranno inoltre riprodurre in prima persona le operazioni tipiche della filiera tessile, dalla preparazione dei tessuti alla loro tintura, passando attraverso la sintesi di sostanze coloranti.

Periodo: giugno-luglio 2019    

Per informazioni e adesioni: Prof. Gianluigi Broggini – gianluigi.broggini@uninsubria.it.

Joint International Physics Summer School       

Summer School Internazionale di due settimane (Como Olomouc-Repubblica Ceca) avente come argomento l’ottica ed indirizzata agli studenti degli ultimi anni della scuola secondaria di secondo grado. È possibile che altri partner italiani o stranieri siano coinvolti nel progetto. Si prevede di accogliere un totale di 50 studenti di cui circa 25 parteciperanno ad entrambe le settimane (Como e Olomouc), mentre i rimanenti parteciperanno solo alla prima settimana a Como.       

Periodo: giugno-luglio 2019 (Como), agosto 2019 (Olomouc-Repubblica Ceca)      

Per informazioni e iscrizioni: Prof.ssa Maria Bondani – maria.bondani@uninsubria.it

             
Le settimane con la chimica         
Con questo progetto ci si propone di contribuire ad orientare le scelte di 25 studenti delle scuole secondarie di secondo grado coinvolgendoli in attività pratiche di laboratorio. Gli studenti saranno resi partecipi delle attività di ricerca in ambito chimico sotto la guida di personale di ricerca del DiSAT, per un periodo continuativo di una, due o tre settimane. Questa tipologia di attività si è già dimostrata utile ai fini dell’orientamento e istruttiva per gli studenti coinvolti negli anni precedenti, come testimoniato dai loro questionari di gradimento.

Periodo: giugno – luglio 2019

Per informazioni e adesioni: Prof. Gianluigi Broggini - gianluigi.broggini@uninsubria.it.

 
Stage estivo di matematica discreta e applicazioni      
Stage per 40 studenti di cui 15 fuori sede. Lo stage ha lo scopo di presentare l’algoritmo di crittografia RSA introducendo l’apparato teorico sul quale l’algoritmo si basa. Accanto a lezioni frontali, esercizi comunitari e studio individuale sotto la supervisione dei docenti, i ragazzi saranno chiamati a implementare, con opportuni linguaggi di programmazione, algoritmi di calcolo sulla base delle nozioni teoriche apprese. Lo stage culminerà in una sfida finale a premi nella quale gli hacker tenteranno di decifrare il messaggio codificato che banca e cliente si scambieranno. 

Periodo: 10 – 14 giugno 2019 

Per informazioni: stage.matematica@uninsubria.it.