Università degli studi dell'Insubria

Dottore Commercialista ed Esperto contabile

Requisiti di accesso

Iscrizioni

Esonero prima prova scritta

Calendario prove

Commissione

Oggetto delle prove

Dottore commercialista

L'Esame di Stato si articola in tre prove scritte, di cui una a contenuto pratico, nelle seguenti materie:

  • prima prova scritta:
    (sono esentati coloro che provengono dalla sez. B dell’Albo)
    • Ragioneria generale e applicata
    • revisione aziendale
    • tecnica industriale e commerciale
    • tecnica bancaria
    • tecnica professionale
    • finanza aziendale.
  • Seconda prova scritta:
    • diritto privato
    • diritto commerciale
    • diritto fallimentare
    • diritto tributario
    • diritto del lavoro e della previdenza sociale
    • diritto processuale civile.
  • Terza prova (a contenuto pratico):
    esercitazione sulle materie previste per la prima prova scritta, ovvero redazione di atti relativi al contenzioso tributario.

Una prova orale sulle materie oggetto delle prove scritte

  • informatica
  • sistemi informativi
  • economia
  • politica
  • matematica e statistica
  • legislazione e deontologia professionale.

Esperto contabile

L'Esame di Stato si articola in diverse tipologie di prove. Ogni prova è propedeutica alla successiva.
Per ottenere l'abilitazione occorre conseguire una votazione sufficiente in ogni prova. Il voto finale di abilitazione è dato dalla somma delle votazioni riportate in ciascuna prova.

L'esame si compone di tre prove scritte, di cui una a contenuto pratico, nelle seguenti materie:

  • Prima prova scritta:
    • Contabilità generale
    • Contabilità analitica e di gestione
    • Disciplina dei bilanci di esercizio e consolidati
    • Controllo della contabilità e dei bilanci.
  • Seconda prova scritta:
    • Diritto civile e commerciale
    • Diritto fallimentare
    • Diritto tributario
    • Diritto del lavoro e della previdenza sociale
    • Sistemi di informazione e informatica
    • Economia politica e aziendale
    • Principi fondamentali di gestione finanziaria, matematica e statistica.
  • Terza prova (a contenuto pratico):
    • Esercitazione sulle materie previste per la prima prova scritta.

Prova orale
sulle materie oggetto delle prove scritte e questioni teorico-pratiche relative alle attività svolte durante il tirocinio, legislazione e deontologia professionale.