Università degli studi dell'Insubria

JACOMETTI VALENTINA

foto di Jacometti Valentina

JACOMETTI VALENTINA

Professori associati

Dal 2006 Valentina Jacometti è ricercatore di diritto privato comparato presso dell'Università dell'Insubria, Dipartimento di diritto, economia e cultura (precedentemente Facoltà di Giurisprudenza), con affidamenti nel SSD IUS/02 Diritto privato comparato. Dall'a.a. 2011/2012 è Direttore dei corsi di perfezionamento post-laurea in "Traduzione-mediazione in ambito giudiziario" e in "Traduzione giuridica dei contratti internazionali e dei documenti societari".

Nel 2000 ha conseguito la laurea in giurisprudenza con lode presso l'Università degli Studi di Milano-Bicocca, nel 2002 ha conseguito il titolo di Master in Diritto dell'Ambiente dell'Università Statale di Milano e il Diplôme Supérieur de Droit Comparé della Faculté Internationale de Droit Comparé di Strasburgo (Francia) e nel 2004 il titolo di Dottore di ricerca in diritto privato comparato presso l'Università di Trento.

E' attualmente componente del Progetto finanziato dalla Fondazione Cariplo "GOING EAST. Enhancing Asian research cooperation in higher education for the challenges of global markets" (coord. Univ. Insubria)  e del PRIN 2009 "Comparare e Misurare. Studio di fattibilità relativo alle misure quantitative in campo giuridico". In passato ha partecipato a diversi progetti internazionali finanziati dall’UE e 4 PRIN (progetti di rilevante interesse nazionale). Inoltre, ha svolto ricerche su diverse tematiche nell’ambito di progetti di ricerca di Università e Enti italiani e stranieri.

Ha svolto incarichi di ricerca presso l'Université Lyon 3 (Francia) – Institut de Droit Comparé, con borsa di studio del Progetto “Uniform Terminology for Europea Law”, finanziato dall’UE (giugno 2006 e giugno luglio 2003); e presso la Wolfgang Goethe-Universität di Francoforte (Germania), con borsa di studio del DAAD – Deutscher Akademischer Austauschdienst (aprile-luglio 2002) e con borsa di studio dell’Università degli Studi di Milano (aprile 2001-marzo 2002). Inoltre, ha effettuato numerosi soggiorni di ricerca all’estero presso Università europee e americane (George Washington University – Washingto DC, Fordham Law School - NY, Francoforte, Heidelberg, Münster, Paris II, Utrecht).

Ha presentato relazioni a convegni di rilevanza internazionale in Italia (Università di Bologna, 2011, e Milano, 2007), Stati Uniti (Fordham Law School, NY, 2011), Brasile (Pontifícia Universidade do Rio Grande do Sul, Porto Alegre, 2005) e a convegni di rilevanza nazionale presso diverse Università italiane (Università dell’Insubria 2011, Milano 2003, Bologna 2009, Trento 2007, Urbino 2009, Politecnico di Milano 2010)

Ha svolto attività di docenza per  il corso di perfezionamento "I Cambiamenti climatici, il protocollo di Kyotoe la disciplina dell'energia. Le nuove sfide per l'Italia" (2009 e 2011) e per il Master in diritto dell'Ambiente (2004-2008) dell'Università degli Studi di Milano; per il Master "Comparazione interpretazione e traduzione giuridica specialistica" dell'Università degli Studi di Ferrara (2004).

Dal 2006 è componente del Collegio docenti del Dottorato di ricerca in Diritto comparato dell'Università degli Studi di Milano.

Dal 2004 è componente del Consiglio di Direzione della Rivista Giuridica dell'Ambiente.

Dal 2001 collabora in qualità di giurista-linguista freelance con la Banca centrale europea e dal 2004 anche con la Corte di giustizia delle Comunità europee.

Nel 2001 ha svolto la pratica forense presso lo studio legale Coudert-Schürmann di Francoforte sul Meno (Germania), con borsa di studio erogata dall'Unione europea nell'ambito del programma Leonardo. Dal 2002 al 2003 ha proseguito l'attività professionale presso lo studio legale Allen & Overy di Milano, con particolare attenzione al diritto ambientale e nel 2004 ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato presso il foro di Milano.

Ha un ottima conoscenza dell'inglese e del francese e una buona conoscenza del tedesco.