Università degli studi dell'Insubria

FERRARI FRANCESCA

Logo uomo

FERRARI FRANCESCA

Professori associati
Numero telefonico
031 238 12

Francesca Ferrari è nata a Pavia il 15 ottobre 1969.
Ha conseguito la maturità scientifica nella sessione estiva dell''anno 1988 presso il Liceo Scientifico Niccolò Copernico di Pavia con punteggio 60/60.
Nell''anno accademico 1992-1993 ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l''Università degli Studi di Pavia discutendo una tesi dal titolo "Fatti bruti e fatti istituzionali" e riportando la votazione di 110/110 e lode.
Nel corso dell''anno accademico 1991-1992 ha vinto una borsa di studio Erasmus ed ha dunque frequentato per un periodo di sei mesi il "Centre for Criminology and the Social and Philosophycal Study of Law" presso l''Università di Edimburgo (Scozia), diretto dal Prof. Neil Mac Cormick, approfondendo gli studi nell''ambito della filosofia del linguaggio al fine di redigere la tesi di laurea.
Nel 1993 è stata ammessa al dottorato di ricerca in diritto processuale civile presso l''Università degli Studi di Milano.
Nel corso dell''anno 1994 ha frequentato il corso di specializzazione in arbitrato organizzato dalla Camera Arbitrale Nazionale ed Internazionale di Milano.
Nel 1996 ha conseguito una borsa di studio che le ha permesso di frequentare per otto mesi la Harvard University (Cambridge-Massachussets, USA), quale visiting researcher e di approfondire gli studi in materia di evidence, in particolare con il prof. John Mansfield, ai fini della redazione della tesi di dottorato. Sempre nel 1996 ha superato l''esame all''abilitazione all''esercizio dell''attività professionale.
Nel 1997 ha conseguito il titolo di dottore in ricerca in diritto processuale civile.
Nel 1998 ha vinto una borsa di studio post dottorato e da allora collabora attivamente con la cattedra di Diritto Processuale Civile dell''Università degli Studi di Milano - Prof. Bruno Cavallone - nonchè con la medesima cattedra dell''Università degli Studi dell''Insubria, sede di Como, e ciò sotto la direzione prima del Prof. Lotario Dittrich, poi della Prof. Elena Merlin ed ora della Prof. Maria Francesca Ghirga.
Nel 2001 ha vinto un assegno di ricerca presso l''Università degli Studi dell''Insubria.
Nell''ottobre del 2003 Francesca Ferrari, a seguito di procedura di valutazione comparativa ha vinto un posto di ricercatore presso l''Università degli Studi dell''Insubria ed è entrata in servizio, a seguito del blocco delle assunzioni, il 1° marzo 2005.