Università degli studi dell'Insubria

MARINELLI FLAVIA

foto di Marinelli Flavia

MARINELLI FLAVIA

Professore Ordinario
Numero telefonico
0332 42 1546

Nata a Bologna, Laurea in Scienze Biologiche, settore Microbiologia Industriale e Chimica delle Fermentazioni, Dottorato in Chimica presso la Scuola Normale Superiore di Pisa. Dopo un periodo di specializzazione (post-doc) in Germania al Biologisches Institut II, Albert Ludwigs Universitat di Freiburg, si è dedicata alla genetica ed alla fisiologia di microrganismi produttori di antibiotici di rilevanza industriale presso il Centro Ricerche Lepetit, Marion Merrell Dow. Nel centro di Gerenzano, prima per la Marion Merrel Dow poi per la Hoechst ha guidato le attività dell'' impianto pilota di fermentazione e i laboratori di microbiologia per l''isolamento, la tassonomia, la fisiologia ed il miglioramento genetico di attinomiceti, funghi, cianobatteri e mixobatteri. E'' stata uno dei soci fondatori di Biosearch Italia e ha fatto parte del Consiglio di Amministrazione della nascente società. Per due anni è stata Professore a contratto di Chimica e Biotecnologia delle Fermentazioni all''Università degli Studi dell''Insubria, dove dal gennaio 2005 ha preso servizio come Professore Associato presso il Dipartimento di Biotecnologie e Scienze Molecolari dell''Università dell''Insubria. Ha allestito una nuova Unità di Biotecnologie Microbiche e Fermentazione dedita allo studio della genetica e produzione di peptidi e proteine bioattive in ospiti omologhi o eterologhi.
Ad oggi ha pubblicato 66 articoli su riviste internazionali e libri, è co-inventore di 4 brevetti ed presentato più di 100 contributi tra conferenze, comunicazioni e poster a congressi nazionali ed internazionali. E''socia della Società Italiana di Microbiologia Generale e Biotecnologie Microbiche (SIMGBM), della Society for Industrial Microbiology (SIM), USA, della World Federation of Culture Collections, della European Federation of Biotechnology (EFB) e della Società Italiana di Biocatalisi. Ha collaborato come referee a riviste di Microbiologia applicata, Biotecnologie e Biochimica.