Università degli studi dell'Insubria

PAPA ESTER

foto di Papa Ester

PAPA ESTER

Professore Associato
Orario di ricevimento:

su prenotazione all'indirizzo e-mail: ester.papa@uninsubria.it

FAX
0332 42 1554

La Dott.ssa Ester Papa è una ricercatrice nell’ambito della chimica ambientale presso l'Università degli Studi dell’Insubria di Varese dal 2008. La sua ricerca si svolge nella "QSAR Unit in Environmental Chemistry and Ecotoxicology" della Prof. Paola Gramatica, presso il Dipartimento di Scienze Teoriche ed Applicate.

Ester Papa  si è laureata in Scienze Biologiche presso l'Università degli Studi dell'Insubria (2001) e presso la stessa università ha completato gli studi di dottorato in "Analisi, Protezione e Gestione della Biodiversità", sotto la supervisione della Prof. Paola Gramatica 2006). E’ stata visiting student presso la John Moores University (Liverpool, UK), sotto la supervisione del Dr. Mark Cronin TD (2004), e presso l'Università di Umeå (Umeå, Svezia),  sotto la supervisione del Dr. Patrik Andersson (2005). Dal 2005 al 2008 è stata borsista post-dottorato presso l'Università degli Studi dell'Insubria per per studiare vari aspetti relativi alla tossicità ed alle proprietà di inquinanti adsorbiti sul particolato atmosferico. Dal 2007 la sua attività didattica ha incluso corsi di ecotossicologia, valutazione del rischio, chimica dell'ambiente e chemiometria, oltre alla supervisione di studenti di laurea triennale, magistrale, dottorandi, borsisti laureati e ricercatori post-dottorato italiani e stranieri. Nel biennio 2014-2016 è stata in congedo per ricerca e studio presso il laboratorio "Interfaces Traitements Organisation et DYnamique des Systèmes" (ITODYS) presso l'Università Paris Diderot (Paris 7, Francia).

La Dott.ssa Papa è autrice o co-autrice di oltre 50 pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali (ISI), e ha presentato oltre 150 contributi scientifici (presentazioni su invito, presentazioni orali e poster) a congressi nazionali e internazionali nell’ambito della chimica dell’ambiente e della chimica computazionale (SETAC, MESAEP, EuCheMS, SCI, SITO, QSAR, CMTPI ecc ..).