Università degli studi dell'Insubria

CATALANO ELENA MARIA

Logo uomo

CATALANO ELENA MARIA

Professori associati
Numero telefonico
031 238 4156

Nata a Lecco il 22 gennaio 1970. Dopo la maturità classica, ha conseguito la laurea in giurisprudenza presso l''Università degli studi di Milano, in data 13 luglio 1993, con la votazione di 110/110 con lode. Tesi di laurea in diritto processuale penale.

Allieva del chiar.mo Professor Ennio Amodio, subito dopo la laurea ha intrapreso la carriera universitaria con l''ammissione al Dottorato di ricerca in diritto processuale penale comparato presso l''università degli studi di Milano (1993-1996).

Dottore di ricerca in diritto processuale penale comparato dal 1997.

Tra il 1999 e il 2002 è stata ricercatrice di diritto processuale penale e, successivamente, professore incaricato di diritto processuale penale comparato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell''Università degli Studi di Milano- Bicocca.

E'' Professore associato di Diritto processuale penale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell''Università degli Studi di Como dal 2002, dopo aver conseguito l''idoneità in un concorso bandito dall''Università di Pavia.

Nel maggio 2010 ha conseguito l''idoneità in un concorso per un posto di professore ordinario di procedura penale bandito dall''Università LUM di Bari. E'' in attesa di chiamata.

E'' membro dell''Associazione tra gli studiosi del processo penale GianDomenico Pisapia.

Componente del Comitato scientifico della Rivista Archivio penale, diretta dal Professore Alfredo Gaito.

E'' stata relatrice a numerosi convegni nazionali e internazionali. In particolare, partecipa, in qualità di relatore, ai Corsi di aggiornamento per i magistrati organizzati dal Consiglio Superiore della Magistratura.

Docente presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali nell''Università di Parma (2006-2007)

Membro del Collegio dei Docenti del Dottorato in procedura penale, coordinato dal Prof. Giorgio Marinucci, presso l''università degli studi di Milano (1999-2004).

Avvocato del foro di Milano, dall''ottobre 2007 è abilitata al patrocinio avanti la Suprema Corte di Cassazione.