Piccole e medie imprese tra Nord Italia e Canton Ticino post Covid: focus del Criel, Dipartimento di Economia

Pmi

Si parlerà di «Nuove prospettive per il finanziamento delle PMI. Credito di filiera e impact investing» nel webinar in programma martedì 15 dicembre dalle ore 18 sulla piattaforma Microsoft Teams dell’Università dell’Insubria.

Il seminario è organizzato dal Criel, Centro di ricerca sull’Internazionalizzazione delle economie locali dell’Università dell’Insubria, diretto da Rossella Locatelli del Dipartimento di Economia. La proposta nasce nell'ambito del progetto di ricerca Intecofin-Insubria «La piazza finanziaria ticinese e l’economia del Nord Italia. Studi all’integrazione territoriale in ottica transfrontaliera», di cui il Criel è capofila per la parte italiana e per il quale collabora, per la parte svizzera, con il Centro Studi Villa Negroni di Vezia (Lugano).

Sarà proposto un focus sulle esperienze di innovazione nel sostegno creditizio alle piccole e medie imprese e alle microimprese. Anche in risposta agli impatti dell’emergenza Covid-19 sulle condizioni finanziarie delle imprese e nel quadro delle misure di sostegno statale, dalle moratorie al finanziamento assistito da garanzie del Fng o di Sace, sono state sviluppate da parte di alcune banche iniziative volte a supportare il rilancio delle strutture imprenditoriali nei territori.

Il webinar, moderato da Rossella Locatelli, sarà aperto da Andrea Uselli, professore associato di Economia degli intermediari finanziari e referente del progetto Intecofin-Insubria. Uselli evidenzierà gli obiettivi della ricerca, che si snoda anche su momenti di confronto con le imprese del territorio e su attività formative specifiche, con l’obiettivo di analizzare come le condizioni normative, tecnologiche e di mercato possono stimolare un’innovazione nei prodotti e servizi finanziari e nei rapporti transfrontalieri tra l’economia e le PMI del Nord Italia e la piazza finanziaria ticinese.

Raffaello Ruggieri e Stefano Barrese di Intesa Sanpaolo illustreranno le iniziative del gruppo che ha potenziato, partendo dal contesto della emergenza Covid, per offrire un sostegno alle piccole e medie imprese e alle microimprese attraverso iniziative che coinvolgono la filiera produttiva e le imprese di riferimento della stressa nonchè le economie territoriali, in una collaborazione virtuosa tra diversi soggetti, pubblici e private.

Daniele Ferrero di Venchi Spa e Silvia Merlo di Merlo Spa porteranno la propria esperienza in qualità di imprese al vertice di una filiera produttiva su come tali soluzioni di supporto finanziario possono innescare un processo virtuoso di consolidamento e di rafforzamento delle relazioni finanziarie tra le imprese della filiera, riuscendo a raggiungere anche le imprese di minori  dimensioni che incontrano spesso maggiori difficoltà nell’accesso al credito. 

Partecipazione gratuita, iscrizioni cliccando su questo link:
https://www.intecofin-insubria.it/events/nuove-prospettive-per-il-finanz...

Quando

Martedì 15 Dicembre 2020 -
Dal 18.00 al 19.30

Dove

L'appuntamento si svolgerà via web.
Argomento: 
Territorio Insubria
Ricerca e Innovazione