Università degli studi dell'Insubria

Viaggiate con noi nello spazio: continua “scienza e fantascienza”

Argomento: 
Didattica e formazione
Territorio Insubria
Ricerca e Innovazione

Continua all’Università degli Studi dell’Insubria il ciclo di incontri “Scienza & Fantascienza”, organizzato dal professor Paolo Musso del Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate, in collegamento col suo corso di “Scienza e fantascienza nei media e nella letteratura”.

Mauro Gervasini, critico cinematografico nonché collaboratore dell’Università dell’Insubria, dove da diversi anni tiene il corso di Linguaggi Audiovisivi, curerà un incontro sui viaggi spaziali nel cinema di fantascienza, mercoledì 6 dicembre alle 14,30 nell’Aula Magna del Collegio Cattaneo, via Dunant 7, a Varese.

«In genere – ci dice il prof. Musso – quando si pensa al cinema di fantascienza ci vengono in mente soprattutto gli effetti speciali, che negli ultimi tempi sono diventati veramente spettacolari. Ma la fantascienza è stata presente nel cinema fin dai suoi albori, visto che uno di primissimi film della storia è stato il Viaggio nella Luna di Georges Méliès, un cortometraggio di 16 minuti uscito nel 1902: ed è davvero sorprendente vedere cosa si riusciva a fare con mezzi tecnici ancora molto rudimentali. D’altra parte il cinema di fantascienza non è solo effetti speciali, ma ha anche segnato profondamente il nostro modo di pensare al futuro e, di conseguenza, anche al presente. Mauro Gervasini ci aiuterà ad approfondire entrambi gli aspetti, oltre a mostrarci alcuni delle sequenze più spettacolari e più importanti dal punto di vista storico».

Il ciclo si concluderà il 20 dicembre alle 18 nell’Aula Magna dell’Insubria di Via Ravasi 2 con un incontro molto speciale: infatti Claudio Maccone, Direttore Tecnico della International Academy of Astronautics (IAA), ci parlerà dell’astronautica dei secoli futuri, spiegando i progetti di alcune missioni davvero avveniristiche, a cui lui stesso ha in parte contribuito.

 

Dove

Via Jean Henry Dunant, 3, 21100 Varese VA, Italia