Università degli studi dell'Insubria

Un convegno per i 40 anni di ETL, prima televisione varesina a trasmettere via etere

Esattamente 40 anni fa “nasceva” ETL Varese Video, la prima televisione di Varese a trasmettere via etere.

Nel luglio scorso Maud Ceriotti collaboratrice storica dell’emittente, ha donato l’archivio di Etl, di cui è la proprietaria, al Centro Internazionale Insubrico Cattaneo Preti dell’Università degli Studi dell’Insubria. L’Archivio di ETL è costituito da 345 videocassette U-matic 3/4 ‘ da 60, interamente registrate, contenenti i programmi e le trasmissioni prodotte da ETL e quindi liberi da diritti.

Per il quarantennale dell’emittente varesina - che cessò l’attività nel 1983 - l’Università degli Studi dell’Insubria e “l’Archivio di Maud Ceriotti” hanno deciso di celebrare, con una prima manifestazione, l’anniversario.

Venerdì 24 novembre dalle ore 14, nell’Aula Magna del Collegio Cattaneo, via Dunant 7, a Varese, nell’ambito del progetto “Giovani pensatori”, si svolgerà l’incontro: “La liberalizzazione delle televisioni. Il caso di ETL”.

Prenderanno parte ai lavori il professor Antonio Orecchia, che delineerà il contesto storico in cui sono nate le prime televisioni libere e private; Maud Ceriotti che presenterà e commenterà alcuni servizi giornalistici di ETL a partire dai quali racconterà la storia di quella televisione; Dedo Rossi, allora giornalista de Il Giornale che testimonierà alcune vicende connesse con l’emittente varesina; il professor Fabio Minazzi, direttore del Progetto Giovani Pensatori, che modererà l’evento e presenterà le conclusioni finali.

L’incontro sarà corredato da diverse video-proiezioni e documenti riguardanti gli anni ’70, anni di grandi avvenimenti culturalmente significativi per la Varese di allora.

L’ingresso è libero.

 

Per approfondire:

ETL, Emittente Televisiva Locale fu una delle primissime televisioni private a emittenza locale che operava a Varese ed era molto seguita e conosciuta. Nacque nel 1974 con la denominazione di RTL, che fu insieme a “Firenze Libera” la prima emittente italiana a trasmettere via etere per poi assumere nel 1977 la denominazione di ETL Varese Video. Il fondatore di questa televisione privata fu Luciano Giaccari, che operò sempre con la collaborazione diretta di Maud Ceriotti. L'emittente irradiava il suo segnale dai canali uhf 45, 50. La sede era a Varese, in via del Cairo 4. Il palinsesto proponeva numerosi spazi d’informazione elaborati e diretti a cura di Maud Ceriotti: “Il Quotidiano (Telegiornale), il rotocalco settimanale “Rotosette”, una rubrica periodica in diretta con il sindaco di Varese, una sezione “dibattiti” che interveniva anche con inserimenti “in tempo reale” in caso di eventi straordinari (ad esempio sul caso Moro), lo spazio dedicato al cinema “normale e d’autore, programmi sportivi, con l’esclusiva del Basket Varese, del Varese Calcio, del ciclismo e di altri sport minori, numerose rubriche culturali su mostre d’arte anche a carattere ultra locale, “Giochiamocene” trasmissione dedicata e condotta dai bambini e altri programmi di musica, teatro e intrattenimento con registrazioni dal vivo degli spettacoli.

All'inizio degli anni '80 ETL ha aderito alla Syndication Net, mentre nel 1983 è entrata a far parte di Antenna Nord di proprietà dell’editore Rusconi al quale, ETL fu ceduta.

Quando

Venerdì, 24 Novembre, 2017 - 14:00

Dove

Via Jean Henry Dunant, 7, 21100 Varese VA, Italia
Argomento: 
Didattica e formazione
Territorio Insubria
Lavoro