Sandra Landini e Francesca Amato: a quattro mani al pianoforte per suonare Ciajkovski e Rachmaninov

Duo Amato Landini

Ultimo appuntamento della XXI stagione concertistica dell’Università dell’Insubria, che ha ospitato in tutto nove appuntamenti nell’Aula Magna di via Ravasi a Varese, sotto il titolo di «Un nuovo inizio». 

Venerdì 10 giugno alle ore 18 «La grande tradizione musicale russa e ungherese»: un concerto per pianoforte a quattro mani con Sandra Landini e Francesca Amato. Che eseguiranno le trascrizioni d’autore di pagine di Ciajkovskij (La Bella Addormentata nel bosco) ad opera di Rachmaninov, assieme a Donizetti e Mozart reinterpretati da Liszt, in un caleidoscopio di colori che mette a confronto due grandissimi compositori che furono anche straordinari pianisti.

➡️ L’Aula Magna di via Ravasi 2 a Varese può accogliere circa 300 persone, ingresso con obbligo di mascherina FFP2.

➡️ Il calendario completo dei concerti: www.uninsubria.it/stagione

 

Quando

Venerdì 10 Giugno 2022,
18:00 - 19:00

Dove

Via Ravasi 2, Varese
Argomento: 
Territorio Insubria