L’Università dell’Insubria partecipa alla terza edizione della giornata nazionale della Bioeconomia

Bioeconomia

Il Bioeconomy Day è l’occasione per raccontare la nuova economia che impiega risorse biologiche rinnovabili e le opportunità offerte dall'economia circolare. L’avanzamento delle conoscenze biologiche e delle applicazioni biotecnologiche ha permesso lo sviluppo di processi che rappresentano un valore aggiunto in molti settori economici, generando quella che si chiama “Bioeconomia”. Queste attività si caratterizzano per una particolare attenzione alla riduzione dell’inquinamento ambientale e all’adozione di pratiche sostenibili in un’ottica di “economia circolare”. Ciò avrà un impatto favorevole in molti settori ma potrebbe rappresentare una criticità per quelle attività che non saranno in grado di gestire questa trasformazione. La Bioeconomia inoltre richiede personale con una formazione nuova e trasversale.

L’Università dell’Insubria partecipa con la Bioeconomy school: from basic science to a new economy () organizzata presso la Lake Como School of Advanced Studies dai docenti Loredano Pollegioni, Andrea Vezzulli e Raffaello Seri. La scuola intende fornire una formazione specifica a giovani ricercatori e professionisti provenienti da discipline diverse attraverso percorsi differenziati, docenti internazionali e attività di mentoring. La sessione di giovedì mattina, dalle 9 alle 12.30, è intitolata “Tools for Bioeconomy: Economics” e potrà essere seguita da tutti gli interessati chiedendo il link a: loredano.pollegioni@uninsubria.it.

Quando

Giovedì 27 Maggio 2021 -
Dal 09.00 al 12.30

Dove

L'appuntamento si svolgerà via web.
Argomento: 
Didattica e formazione
Territorio Insubria
Ricerca e Innovazione