L’albanofonia in Italia: se ne discute in un webinar del Centro di ricerca sulle minoranze

Italia Albania

«L’albanofonia in Italia. Prospettive linguistiche e giuridiche» è il titolo del webinar organizzato dal Centro di ricerca sulle minoranze (Cerm) dell’Università degli Studi dell’Insubria che si svolgerà in modalità telematica giovedì 15 aprile, dalle ore 10 alle 18.

L’iniziativa nasce dall’obiettivo di molti aderenti al Cerm di approfondire il tema delle minoranze linguistiche in chiave interdisciplinare. Il caso dell’albanofonia è, da questa prospettiva, molto interessante, giacché la presenza di gruppi albanofoni in Italia non è collegata soltanto ai più recenti flussi migratori. I primi insediamenti di comunità provenienti dall’Albania, infatti, risalgono a molti secoli fa e il relativo contributo alla storia italiana, per quanto spesso trascurato, è stato profondo e rilevante.

Alla giornata partecipano come relatori dell’Università dell’Insubria i professori Andrea Sansò, Giorgio Grasso e Lino Panzeri, accanto ai linguisti e giuristi Paolo Di Giovine dell’Università Sapienza di Roma, Elton Prifti dell’Università di Vienna, Enkelejda Shkreli dell’Università di Bologna, Donatella Loprieno dell’Università della Calabria, Giovanni Poggeschi ed Entela Cukani dell’Università del Salento.

Spiega Andrea Sansò, linguista del Disuit: «I rapporti storici tra Italia e Albania hanno lasciato tracce profonde sul piano linguistico, sia in Italia, con le comunità albanofone storiche dell’Italia meridionale, che in Albania, paese in cui si stima che almeno metà della popolazione sia in grado di comprendere l’italiano. Non dimentichiamo, infine, la presenza dell’albanese come lingua ereditaria della comunità albanese in Italia».

Lino Panzeri, giurista del Didec, precisa: «Lo studio della condizione giuridica dell’albanofonia in Italia presenta spunti di notevole interesse; da minoranza storica a lungo dimenticata, quella albanese è infatti gradualmente emersa quale destinataria di tutela, grazie anche all’attivismo di alcune regioni; l’afflusso di immigrati dall’Albania negli anni più recenti ha poi attualizzato le istanze di tutela, ponendo interrogativi inediti circa la tutela di quella albanese anche come nuova minoranza».

Il webinar è gratuito e aperto al pubblico, per partecipare sarà sufficiente cliccare, nel giorno e orario del convegno, sul link:

https://www.uninsubria.it/cerm-seminario-albanofonia

 

 

 

 

 

 

Quando

Giovedì 15 Aprile 2021 -
Dal 10.00 al 18.00

Dove

L'appuntamento si svolgerà via web.