Lettera del Rettore: comincia la "Fase 2" anche per il nostro Ateneo

Il professor Angelo Tagliabue scrive a studenti e personale docente e tecnico amministrativo e spiega che l'Ateneo sta valutando le modalità migliori per applicare con responsabilità e prudenza le disposizioni del DPCM 26 aprile 2020, tenendo conto dell'impatto che avranno sull'Ateneo.
Per il momento, è confermata la prosecuzione in modalità a distanza delle attività didattiche, oltre che di quelle amministrative e di ricerca.
Per favorire il progressivo riavvio delle attività di ricerca, d'altra parte, da lunedì 18 maggio verrà riattivato il presidio, con orario ridotto, di alcuni edifici dell’Ateneo.
Per le attività didattiche il riavvio, anch'esso graduale, è previsto da settembre.

Invitiamo i nostri futuri studenti ad incontrarci on-line dal 15 maggio:

Per i nostri studenti e laureati sono sempre attivi servizi e risorse on-line. Per cominciare, consulta: