Avvisi: Studente

6 Mag

L’associazione sindacale Unicobas Scuola & Università ha proclamato, per l’intera giornata del 6 maggio 2021, lo sciopero nazionale di tutto il personale docente e ATA delle Scuole, della Ricerca e delle Università, in Italia e all’estero.
Saranno garantiti i servizi essenziali.

Dal 14 Apr al 30 Apr

Da mercoledì 14 a venerdì 30 aprile 2021 compresi non sarà possibile utilizzare l’aula Studio sita in Manica Lunga, a causa di attività di manutenzione.

9 Apr
Graduatoria definitiva per gli iscritti al primo anno della laurea magistrale e gli iscritti ai corsi di dottorato e specializzazione

L’Ufficio Diritto allo Studio e servizi agli studenti rende noto che con Decreto AC Repertorio n. 292/2021 del 09/04/2021 è stata approvata e pubblicata la graduatoria definitiva per l’assegnazione delle borse di studio  e del servizio di ristorazione A.A. 2020/2021 per gli iscritti al primo anno della laurea magistrale e gli iscritti ai corsi di dottorato e specializzazione (Bando di concorso per l’assegnazione dei benefici per il diritto allo studio universitario).
L’esito della graduatoria definitiva è disponibile nell’area riservata dello studente richiedente il beneficio nell’ Area Servizi Web Diritto allo studio.

7 Apr

Si segnala una campagna di phishing proveniente dall’indirizzo silvio.raffo@virgilio.it. L’oggetto è spesso “Posso contare su di te” e il testo richiede aiuto per il rientro dall’estero. Si tratta di un tentativo di phishing che deve essere ignorato. 

 
Qualora riceveste un messaggio di questo tipo, dovete cestinarlo immediatamente senza cliccare su nessuno dei link eventualmente contenuti e soprattutto senza fornire le vostre credenziali di accesso ai servizi.
Nel caso che ciò inavvertitamente fosse avvento vi invitiamo a cambiare con la massima urgenza la password di accesso ai servizi
  
Si invita a prestare particolare attenzione alle comunicazioni che si ricevono e si ricorda che è fondamentale osservare scrupolosamente le seguenti regole basilari:   

  • Attenzione agli allegati: file con estensione “.doc” “.xls” “.zip” “.gz” “.htm” “.exe” sono potenziali veicoli di attacco. Se non siete sicuri del mittente e dell’allegato, non effettuate alcuna azione sull’email ed informate il vostro System Administrator della probabile minaccia
  • Non considerate sicuro nessuno dei vostri contatti. Se vi arriva una mail che sembra strana o che non vi aspettate, anche da qualcuno con cui si interagisce abitualmente, non apritela e, se possibile, contattate telefonicamente il mittente per una conferma. Spesso i Cyber Criminali analizzano il traffico mail e si spacciano per contatti conosciuti, o più semplicemente l’azienda del Vostro contatto potrebbe essere sotto attacco   
  • Controllate il testo dell’e-mail prima di effettuare azioni (le e-mail malevole molte volte sono scritte in un italiano non corretto e sgrammaticato)
  • Se il sistema ha classificato una mail come SPAM (cioè lo ha messo in POSTA INDESIDERATA), molto probabilmente è SPAM. Non rilasciate (e non inoltrate) mail che il sistema ha bloccato, ma verificate direttamente con il presunto mittente se sia una mail legittima e, in caso affermativo, fatevela inviare nuovamente. Qualora anche il nuovo invio fosse classificato come SPAM è necessario far verificare al mittente la tipologia degli eventuali allegati e il testo della comunicazione: i sistemi di protezione della piattaforma di posta Microsoft 365 impediscono l’invio di allegati contenenti codice eseguibile o di messaggi che hanno caratteristiche simili a quelle di messaggi già classificati e conosciuti come malevoli.   
  • Controllate sempre i Link. Evitare di cliccare sui link presenti nelle mail prima di aver spostato il puntatore del mouse sopra il link (attendendo qualche secondo apparirà il contenuto del link), per verificare che il collegamento sia effettivamente quello che dice di essere
  • Non effettuare navigazione su siti internet se non espressamente legata al proprio ambito lavorativo    
  • Si ricorda che nessuno in Ateneo vi chiederà mai le credenziali personali di accesso a qualsivoglia sistema via e-mail  Numerosi casi di phishing (furti di credenziali) avvengono proprio tramite richieste di questo tipo.   
Dal 1 Apr al 17 Set

E’ stato pubblicato il Bando per gli Esami di Stato per l’abilitazione alle professioni di Biologo, Chimico, Dottore Commercialista ed Esperto contabile, Odontoiatra e prove integrative per Revisore Legale per le sessioni 2021.

Link

30 Mar
Anno Accademico 2019/2020

Si informa che è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - IV serie speciale - Concorsi ed esami n. 20 del 12 marzo 2021 il Bando di concorso pubblico, per titoli, per l’assegnazione di borse di studio in favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata, delle vittime del dovere e dei loro superstiti di cui al DPR 5 maggio 2009, n. 58, per l’anno accademico 2019/2020.
La partecipazione al concorso è riservata agli studenti dei corsi di laurea, laurea specialistica/magistrale, agli studenti dei corsi delle istituzioni per l'alta formazione artistica,
musicale e coreutica (AFAM), e agli studenti delle scuole di specializzazione, con esclusione di quelle retribuite.

 

30 Mar

Si informano tutti gli studenti che sono stati emessi i bollettini PAGO PA relativi al saldo del Contributo Unico per l’a.a. 2020/2021. I bollettini PAGO PA sono disponibili e stampabili dai Servizi web delle Segreterie Studenti (http://uninsubria.esse3.cineca.it) > Sezione “pagamenti”: chi non fosse tenuto al pagamento del contributo non troverà alcun bollettino. I bollettini PAGO PA dovranno essere pagati entro il 27 maggio 2021.

Gli studenti avranno la possibilità di rateizzare il saldo di contributo in 2 rate con scadenza rispettivamente al 27 maggio e al 28 giugno. La rateizzazione viene effettuata tramite la procedura descritta al seguente link https://www.uninsubria.it/la-didattica/diritto-allo-studio/contribuzione-studentesca Per i pagamenti effettuati dopo i termini di scadenza, lo studente dovrà corrispondere le seguenti more: - mora di €. 50,00 fino a 30gg. dalla rispettiva scadenza - mora di €. 100,00 oltre i 30gg. dalla rispettiva scadenza.

Per eventuali chiarimenti scrivere al servizio INFOSTUDENTI

 

L’UFFICIO DIRITTO ALLO STUDIO E SERVIZI AGLI STUDENTI

27 Apr

Gentile studente,

il giorno 27 aprile 2021, per migliorare le prestazioni di PagoAtenei, è stato pianificato un intervento nella fascia oraria 00:00 - 11:00  che comporterà un fermo del servizio.
Se non si presenteranno problemi imprevisti, potrebbe protrarsi tra un minimo di due ore e un massimo di 4 ore.

Nel periodo di fermo servizio non sarà possibile comunicare con il Nodo dei Pagamenti né per la generazione di Posizioni Debitorie, né per l'avvio di transazioni di pagamento immediato e/o attivato presso PSP, né per la ricezione di notifiche di pagamento attivato presso PSP.

Ci scusiamo per il disagio

11 Mar

Se verrà confermata la permanenza in zona Arancione rafforzato, a partire da lunedì 15 marzo le sole attività formative curriculari pratiche (esercitazioni/laboratori/attività di campo) ritenute indifferibili e non sostituibili con attività erogabili a distanza potranno essere svolte in presenza, garantendo l’applicazione delle misure previste dal protocollo COVID di Ateneo per la c.d "zona rossa" (consulta la Sintesi delle disposizioni).

Gli studenti tirocinanti dovranno essere preventivamente autorizzati ad accedere alle sedi universitarie dal Direttore del Dipartimento, o dal Docente Responsabile dell'attività in laboratorio delegato, ed i loro nominativi essere inseriti in un elenco che sarà fornito alle portinerie.
Il personale di portineria accerterà la corretta presenza degli studenti nei giorni previsti per l'attività, mentre gli studenti autorizzati a frequentare dovranno presentarsi mostrando il tesserino universitario.
Non sarà consentito l'accesso a studenti non inseriti nell'elenco inviato o a quelli che si presenteranno in Ateneo senza tesserino.

Per le attività degli studenti tirocinanti dei corsi di studio di area medica da svolgersi presso le aziende sanitarie seguiranno ulteriori aggiornamenti.
 

Consulta anche: www.uninsubria.it/coronavirus 

3 Mar

A seguito dell’inserimento di Como in Zona Arancione rafforzato e della sospensione delle attività didattiche in presenza, le sedi universitarie di via Sant'Abbondio e di via Castelnuovo a Como chiuderanno alle ore 18.00.
Questa dispozione sarà attiva fino a quando le lezioni in presenza non riprenderanno.

Consulta anche: www.uninsubria.it/coronavirus 

2 Mar

In seguito all’ordinanza regionale che inserisce Como in Zona Arancione rafforzato:

  • dal 3 al 10 marzo 2021 chiudono aule e laboratori del polo lariano, fino a nuove disposizioni.
    Le biblioteche sono aperte soltanto per il servizio di prestito;
  • la didattica prosegue esclusivamente a distanza per tutti i corsi.
     

Varese rimane in Zona Arancione:

  • si frequentano in presenza alcuni insegnamenti del primo anno delle lauree triennali e magistrali, prenotando il posto in aula con la webapp Student Booking;
  • tutte le lezioni sono comunque erogate anche in remoto.
     

Scopri di più
 

Consulta anche:

24 Feb

Le misure adottate dall’Ateneo per il 2021 sono state aggiornate, in particolare per quanto riguarda modalità e orari di apertura delle biblioteche al pubblico.

Vai a: www.uninsubria.it/coronavirus 

24 Feb

Gent.Utenti,

vi segnaliamo una campagna di phishing in atto in queste ore. La mail di pishing si presenta come una richiesta, apparentemente proveniente da un sito esterno (es. Policlinico San Matteo di Pavia), di aggiornamento dei dati di posta elettronica in quanto le impostazioni non sono aggiornate. 

Vi consigliamo, se aveste cliccato involontariamente sul link indicato ed aveste inserito le vostre credenziali di cambiare immediatamente la password.

Se non avete cliccato, non occorre fare nulla oltre che cancellare la mail. Si raccomanda sempre di prestare la massima prudenza su email contenenti link o allegati soprattutto se non sollecitate.

 

22 Feb

Le misure adottate dall’Ateneo per il 2021 sono state aggiornate. La nuova versione è in vigore dal 22 febbraio 2021.

Vai a: www.uninsubria.it/coronavirus 

19 Feb

L’accesso alle sale studio è soggetto all’applicazione delle seguenti norme comportamentali:

  1. l’orario di apertura è il seguente: 8:00-13:30 e 14:30-18:00;
  2. durante la chiusura 13:30-14:30 non è consentita la permanenza nella struttura;
  3. l’accesso è riservato agli studenti dell’Università degli Studi dell’Insubria muniti di tesserino universitario. Il tesserino deve essere esibito all’ingresso. Non è ammessa altra forma di attestazione del proprio status;
  4. al momento dell’entrata, occorre depositare il tesserino presso la portineria;
  5. l’accesso è possibile solo attraverso identificazione in loco e fino a esaurimento dei posti disponibili;
  6. durante la permanenza nelle sale indicate, gli utenti sono tenuti a rispettare il PROTOCOLLO COVID vigente (consulta le indicazioni attuali) e, in particolare, a:
    • occupare esclusivamente i posti occupabili
    • non spostarsi dalla sala assegnata
    • non creare assembramenti
    • mantenere la distanza interpersonale di minima 1 metro
    • indossare sempre la mascherina
    • osservare la segnaletica presente.

Per qualsiasi necessità, il personale di servizio è a disposizione.

Si confida nella comprensione e fattiva collaborazione di tutti.

19 Feb

È stata recentemente individuata una campagna di phishing che impatta utenze italiane e mira a collezionarne le credenziali attraverso messaggi email che conducono a finte pagine di verifica dell’account di posta. In tali pagine vi verrà richiesto di inserire la password della vostra posta elettronica e, successivamente, viene presentata una pagina d’errore che comunica il fallimento dell’operazione di verifica.

Azioni consigliate

Si consiglia di prestare molta attenzione all’inserimento delle proprie credenziali all’interno di portali a cui si accede seguendo link ricevuti sulla propria casella di posta o attraverso altri mezzi di comunicazione alternativi, anche se apparentemente riconducibili per layout a omologhi portali aziendali.

Maggiori informazioni disponibili all’indirizzo

https://csirt.gov.it/contenuti/phishing-a-tema-cessazione-account-di-posta-al01-210218-csirt-ita

 

22 Gen

Ecco le misure adottate dall’Ateneo per il 2021, raccolte nel protocollo in vigore dal 25 gennaio.

Vai a: www.uninsubria.it/coronavirus

20 Gen

Alla luce delle ultime disposizioni Covid emanate dall’Ateneo, si  informa che il criterio di priorità per l’assegnazione di posti alloggio in foresteria “studenti iscritti ad un corso di laurea magistrale non a ciclo unico la cui didattica è erogata in presenza” viene sostituito con “studenti iscritti al primo anno di un  corso di laurea triennale, magistrale a ciclo unico e magistrale la cui didattica è erogata in presenza”.

Rif. Bando di concorso per l'assegnazione di posti letto presso i Collegi d'Ateneo A.A. 2020/2021

15 Gen

È ora disponibile la sintesi delle misure adottate dall’Ateneo per contrastare l’emergenza COVID-19 nel 2021, raccolte nel documento in vigore dal 18 gennaio 2021.

Vai a: www.uninsubria.it/coronavirus 

17 Dic

Gentili studenti,

vi ricordiamo che il sistema Pago PA è l’unico strumento di pagamento per poter effettuare i pagamenti delle tasse e dei contributi universitari.

L’avviso di pagamento Pago Pa è disponibile e stampabile collegandosi alla pagina personale dei Servizi Web Segreteria Studenti / sezione pagamenti.

La registrazione dell’avvenuto pagamento è immediato e quindi non sarà necessario produrre alcuna ricevuta agli sportelli.

Le ricevute dei pagamenti devono essere conservate per l’intera durata degli studi.

La stampa degli avvisi di pagamento e il rispetto delle scadenze per il pagamento delle rate stesse è a carico degli studenti.

Si ricorda, per coloro che utilizzano il sistema di home banking per effettuare i pagamenti delle rate, che, ai fini della detrazione fiscale, è necessario stampare comunque l’avviso di pagamento unitamente alla ricevuta.

Si informa che per alcuni istituti bancari sarà necessario utilizzare il seguente codice SIA: AW2GY

Le operazioni di pagamento effettuate tramite la Carta Ateneo non prevedono nessun addebito di commissioni bancarie.

I bonifici bancari non sono accettati.

Se per qualche motivo  avete erroneamente effettuato un bonifico bancario, dovete inviarci la ricevuta tramite Infostudenti, non garantiamo il controllo e la registrazione immediata del pagamento.